PENSIERO DIFFERENTE

Book smart, Street smart e Silicon smart: cosa decidi di essere?

In questo articolo ti parliamo di Book smart, Street smart e Silicon smart, e del lunghissimo percorso che ci ha portato fino ad oggi, in un’era completamente digitale.

Nasciamo tondi per morire quadrati. La vita è evoluzione.

Partiamo da questo concetto a cui crediamo moltissimo.
Non c’è periodo storico che non porti con sé l’innovazione e il cambiamento, dettato nella maggior parte dei casi dall’uomo e dall’incessante curiosità che lo rappresenta.

Cambiare significa diventare persone migliori.
Per noi di Pink Different il cambiamento è necessario, sano e fruttuoso.
Non a caso la pensiamo così:

EVERYTHING CHANGES, IS NECESSARY.

Oggi vogliamo portarti attraverso un breve percorso a prendere consapevolezza del mondo in cui ti trovi, delle sue infinite possibilità e di quali e quante competenze avrai bisogno per affrontare al meglio la tua vita, lavorativa e non.

Noi ci occupiamo di business, di aziende e di strategie, ma se c’è una cosa a cui crediamo più di tutto, è l’importanza della consapevolezza che un individuo ha di se stesso, prima che del proprio lavoro.

Siamo certi che la mente, le nostre scelte e i nostri pensieri influenzino in qualche modo il nostro cammino, e questo è uno dei motivi per cui la nostra rubrica “Pensiero Differente” non parla solo ed esclusivamente di business, ma anche di quanto l’uomo possa donare qualcosa a se stesso e agli altri, attraverso il proprio lavoro.

Il primo passo da fare è spiegarti cosa intendiamo con i termini Book smart, Street smart e Silicon smart.
Cominciamo!

Cosa vuol dire Book smart? 

Con book smart facciamo riferimento a quelle persone preparate, intellettuali e studiose.
Insomma, dal termine letterale, potremmo semplificare con “esperte in fatto di libri”.

Ora, da trent’anni a questa parte girano voci sul fatto che “senza laurea non sei nessuno“, che “la teoria è troppo importante” e che “il famoso pezzo di carta può aprirti infinite porte“.

Poi queste voci sono cambiate ancora, e il mantra è diventato: “non puoi laureati in *****, studia questo! Troverai sicuramente lavoro subito”.

Non siamo qui a dirti che la teoria non è importante, anzi!
Siamo i primi a credere che essere consapevoli delle proprie capacità e soprattutto essere preparati sia essenziale, ma il messaggio che vogliamo lasciarti è che non sempre alla base di una brillante carriera ci sono degli studi universitari.
E qui troverai più di qualche esempio che potrà confermare quello che stiamo cercando di dirti!

Lo studio è importante, ma nelle situazioni pratiche? Sei altrettanto bravo?
Il tuo bellissimo “pezzo di carta” rispecchia a pieno le competenze che dovresti aver imparato durante il tuo percorso di studi? O nella pratica poi ti perdi?

Ciò che hai studiato e che teoricamente metteresti in pratica, crea valore sul mercato?

Ecco, questo è per un’azienda un aspetto che non va sottovalutato!

È giusto ammettere che le cose sono cambiate, che il solo studio non ti assicura di certo un ottimo guadagno, come poteva accadere una volta!
Il tuo valore e il tuo valore sul mercato dipendono da tantissimi altri fattori, e con gli strumenti che hai a disposizione oggi puoi guadagnare a prescindere dal tuo titolo.

Come puoi monetizzare oggi grazie ad un pc? Te lo raccontiamo qui!

Cosa vuol dire Street smart?

Dal Book smart allo Street smart il passo può essere breve ma decisivo.
Letteralmente si fa riferimento a qualcuno che è “pratico della strada”, e con questo argomento vogliamo spostare il focus da un insegnamento di tipo accademico (proprio del Book smart) a un insegnamento più pratico, sul campo.

La persona “Street smart” è una persona consapevole di tutto quello che gli succede intorno.
È colui che ha compreso a pieno gli strumenti del mondo in cui ci troviamo e che è capace di unire tecnica e pratica per costruire qualcosa da sé.

Insomma, l’insegnamento accademico, quello fine a se stesso, non porta denaro.
E su questo ci auguriamo di essere tutti d’accordo.
Ci basta pensare che le persone più ricche del mondo non hanno studiato nella maniera convenzionale che pensiamo. L’orientamento Street Smart è stato il passo decisivo per creare ricchezza fino a prima dell’avvento del digitale.

Se prima bastava una laurea per diventare qualcuno di importante nel proprio settore, e ancor prima bastava un diploma, oggi è chiaro a tutti che queste non sono più skills necessarie.

Lo studio è fondamentale per renderci persone migliori ma, soprattutto uno studio accademico, non ci rende persone libere finanziariamente.

Una persona Street smart è una persona che rende i suoi progetti e il suo sapere qualcosa di concreto.
A tal proposito ti ricordiamo che il 12,13 e 14 Febbraio ci sarà l’evento di finanza personale più grande d’Europa, a cui noi parteciperemo.
Se vuoi esserci anche tu scrivici, ma solo dopo aver letto quest’articolo qui!

Impara a trasformare la teoria in pratica, e a rendere la tua idea monetizzabile.
Non si tratta più di utopia, e non a caso continuiamo a ripetere che “siamo nel mondo migliore di sempre”.

Cosa significa Silicon smart?

Siamo giunti all’ultimo step: quello del Silicon smart.
Qualcuno aveva ipotizzato che entro il 2020 sarebbero nate delle macchine volanti, e questo non è ancora successo, ma siamo sicuramente sulla strada giusta.
Di cambiamenti sostanziali però, ce ne sono stati tantissimi!
Anzi, nel corso della storia non si sono mai visti così tanti cambiamenti, con così tanta velocità, come invece accade oggi.

La tecnologia e il digitale hanno cambiato le nostre vite, il nostro modo di comunicare e le nostre relazioni. Il digitale ci ha trasportato, e continuerà ancora a farlo, in un mondo nuovo, dinamico e pratico.

Ora, la Silicon Valley è la culla della tecnologia per eccellenza.
È tra i più importanti poli di investimento tecnologico al mondo, dove sono nate industrie che oggi hanno segnato l’era dello sviluppo digitale.
La Silicon Valley prende il nome dalla presenza proprio del silicio con cui si producevano i primi microcircuiti e sempre in questa “valle incantata” pare che ogni cosa sia possibile.

Ora, non ti chiediamo certo di creare delle macchine volanti, ma quanto meno di essere cosciente del fatto che puoi conoscere un incredibile numero di abilità che possono permetterti di monetizzare.
Di rendere i tuoi studi, la tua teoria e le tue idee qualcosa di remunerabile.
E che, proprio perché il mondo è cambiato e continuerà a cambiare con una velocità spaventosa, tu devi essere in grado di stare al passo, di acquisire delle competenze necessarie per vivere al meglio in questa nuova era.

Il digitale detta le regole del gioco.
E questo vale per le grandi ma soprattutto per le piccole imprese, che possono finalmente farsi conoscere senza spendere ingenti somme di denaro in pubblicità, ad esempio.

Il Silicon smart è al momento l’ultimo step di questo lungo percorso durato decenni, il Silicon smart rappresenta quella persona che sa benissimo quale grande potenza si nasconde dietro la tecnologia.

Padroneggiare il digitale non può non rientrare in quelle competenze necessarie di cui ti parlavamo poco fa.
E per conoscere altre abilità che ti permettono di muoverti con destrezza nei lavori del futuro, abbiamo scritto qui un articolo per te!

Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

Per questo ti diciamo che l’era del Book smart è ormai lontana, ed è bene prenderne coscienza fin da subito, ma se hai bisogno di rendere i tuoi progetti concreti, e navigare in un tuo mondo Street o Silincon smart che sia, puoi scriverci qui!

Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un commento, e grazie per essere arrivato fin qui!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti i nostri articoli.



    Cliccando su "Invia" dichiaro di aver accettato le Condizioni Generali e la Privacy Policy.