STORIE DI SUCCESSO

Dario Vignali, il founder di Marketers

Questa rubrica di “Storie di successo” è stata pensata principalmente per un motivo: ISPIRARTI.
Ognuna di queste storie può lasciarti qualcosa, sta a te coglierne il senso più profondo per trovare la tua personale chiave di volta.

Oggi vi parliamo di Dario Vignali, il più noto esperto di Digital Marketing italiano, fondatore di Marketers, la più grande community di appassionati di Web Marketing.

Quella di Dario Vignali è stata una vera e propria scalata, ha avuto un’intuizione e l’ha portata avanti.
Ha scelto di vivere grazie a una passione e ora aiuta le persone a guadagnare sul web tramite corsi, seminari e consulenze.

I valori dietro l’idea di Dario Vignali come l’umanità, la condivisione, la meritocrazia e l’intraprendenza si avvicinano molto alla nostra visione imprenditoriale.

 

Sappiamo cosa significa essere parte di un team, lavorare insieme sugli stessi obiettivi e riuscire a sentirsi in armonia nonostante ognuno si occupi di ciò che gli compete. 

Si cresce meglio, e più in fretta, se sappiamo di poter contare su qualcuno che vede al futuro con i nostri stessi occhi, che è presente e ci sprona sempre a dare il meglio.
Si cresce meglio, e più in fretta, se c’è rispetto e si pratica la gratitudine.

 

“Da soli possiamo fare poco. Insieme possiamo fare molto.”

Clicca qui se ti sei perso l’articolo su “Come creare un team umano”.

 

CHI ERA DARIO VIGNALI PRIMA DI MARKETERS?

 

Un ragazzino che non ha mai amato il sistema scolastico.
Ha sempre creduto di potersi creare da solo un percorso di auto-realizzazione senza il bisogno di fare delle tappe prestabilite perché “funziona così”. Non parliamo quindi di uno studente modello, ma in tutto sincerità, cosa avrebbe Dario Vignali da invidiare a uno di questi? Nulla.

 

Sono state le sue passioni a portarlo lontano, unite a una continua e fruttuosa formazione.
La curiosità l’ha spinto a cercare da solo il suo obiettivo.
Nel suo blog ci racconta della vena imprenditoriale scoperta fin da piccolo quando giocava a Monopoli. Poi del suo primo lavoro in discoteca come deejay all’età di 15 anni.
Circa un anno dopo scoprii che avrebbe guadagnato molto di più affittando i locali e organizzando gli eventi in prima persona, così si è adattato fin da subito al cambiamento.

 

La sua passione più grande è sempre stata l’informatica e il mondo del web. Che poi è la passione che l’ha reso il Dario Vignali che conosciamo oggi.
Ricorda che durante l’infanzia provava piacere nel montare e smontare il suo computer e così ha trasformato l’internet marketing in un vero e proprio lavoro.

Già all’età di diciannove anni è riuscito a guadagnare i primi soldi con il web.

 

È SEMPRE STATO COSÌ FACILE?

No, tutt’altro. Dario Vignali in realtà ha fallito più e più volte. Gli ci sono voluti circa 8 anni per capire il motivo per cui i suoi primi siti web fallissero.

Poi ha capito. Non era interessato del tutto agli argomenti di cui parlava e le persone, a quanto pare, se ne accorgevano.
Se non sei il primo a credere in quello che fai probabilmente nessuno potrà farlo per te.

Grazie a quest’intuizione ha cambiato punto di vista e ha fatto centro.

 

COME FA DARIO VIGNALI A GUADAGNARE CON UN BLOG?

  • Attraverso le affiliazioni
  • Con la vendita di info prodotti
  • Tramite servizi di consulenza
  • Curando la sezione marketing di diversi brand

Queste sono solo alcune delle modalità con cui guadagnare tramite un blog.

Non dimenticare però di dare prima voce alla tua azienda.
Pianifica, formati e osserva. Non buttarti senza avere prima delle conoscenze solide e soprattutto una personale vision aziendale.

 

COSA PUOI PRENDERE DA QUESTA STORIA?

  1. IL TITOLO DI STUDIO NON TI RENDE SUPERIORE
  2. SII UMANO
  3. SCEGLI IL TUO AMBITO E FORMATI
  4. FALLIRE NON TI RENDE UN FALLITO

 

Dario Vignali può insegnarci tante cose a livello tecnico, ma la lezione più grande risiede nella capacità di fare la scelta migliore per se stessi, senza lasciarsi intrappolare dai luoghi comuni e da un società che ci vuole tutti uguali.

A noi Dario piace proprio tanto, sia perché il nostro percorso è molto simile, basato cioè su una vita libera da nomade digitale, su un aspetto umano da curare prima dei numeri, sull’umiltà e sulla consapevolezza di chi sa di dover imparare ancora, e ancora molto; sia perché diamocelo, parliamo di un fenomeno, è stato davvero un grande!

La competenza, la sostanza e i fatti prima di ogni cosa.

Prendi in mano la tua vita e scegli la tua strada. Progetta e pensa in grande.

Se hai un sogno inseguilo e difendilo, non crucciarti nella solita frase “non posso farcela, non ho una spinta”, in molti non l’hanno avuta eppure sono riusciti a creare la loro perfetta dimensione.

 

Fa come noi, comincia da te stesso e dai valori in cui credi.

 

Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un commento, e grazie per essere arrivato fin qui!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ogni GIOVEDÌ vi parleremo di STORIE DI SUCCESSO, di tutte quelle persone che ce l’hanno fatta partendo da zero, di quelle persone che hanno puntato su se stesse, che hanno appreso dai loro fallimenti e che hanno fatto di essi la loro arma vincente.
Blog Pink different rubrica STORIE di SUCCESSO

Instagram

Precedente
Successivo
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



    Cliccando su "Invia" dichiaro di aver accettato le Condizioni Generali e la Privacy Policy.


    Social Links

    Altri articoli

    La legge del sacrificio: hai mai rinunciato a qualcosa?

    In questo articolo ti parleremo di una delle 22 immutabili leggi del marketing: quella del sacrificio. Questa è una di quelli leggi, come quella del fallimento, che può essere applicata anche nella nostra vita quotidiana. Tendiamo spesso a dare alla parola “sacrificio” un’accezione puramente negativa, senza comprendere che grazie a questo atto riusciamo a produrre qualcosa, alle

    Leggi Tutto »
    Twich-blog-business-pink-different
    Business

    Twitch: come guadagnare con il live streaming

    In questo articolo ti parliamo di Twitch, la piattaforma di live streaming con più di 4 milioni di utenti attivi, di proprietà di Amazon. Sì, hai letto bene, Amazon colpisce ancora e Twitch è diventata una delle piattaforme di streaming video più popolari al mondo. Solo qualche giorno fa ti avevamo parlato del nuovo reparto del

    Leggi Tutto »
    man against horse
    Pink Pill

    Man against horse race: vincerà l’uomo o il cavallo?

    La perseveranza è il duro lavoro che fai dopo che ti sei stancato del duro lavoro che hai fatto. In questo articolo ti parliamo di “Man Against Horse Race”: una sfida di corsa tra uomo e cavallo di 50 miglia (80km).E ti facciamo subito una domanda: “chi vincerà la gara? L’uomo o il cavallo?” Vincerà… A

    Leggi Tutto »

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Non perderti i nostri articoli.



      Cliccando su "Invia" dichiaro di aver accettato le Condizioni Generali e la Privacy Policy.