BUSINESS

Wake Up Call: come un corso può cambiare la tua vita

In questo articolo ti parliamo di libertà finanziaria, una condizione di vita in cui disponi di un flusso di reddito automatico che ti aiuta a migliorare il tuo tenore di vita e che è completamente slegato dal tuo tempo.

Questa volta però non vogliamo fermarci qui, alla sola teoria o ai modi in cui puoi raggiungerla. Per tutto questo trovi un articolo già dedicato qui, che ovviamente ti consigliamo di leggere.
Oggi per te vogliamo fare di più!

Darti una possibilità concreta, una via d’uscita dalla famosa ruota del criceto, un momento per riflettere davvero sulla tua vita.
Questa possibilità ha un nome, si chiama Wake Up Call ed è l’evento di Finanza personale più grande d’Europa. Un evento che ti permetterà, solo se lo vorrai davvero, di avere la vita che desideri.
Quando? 1-2-3 Aprile.
Dove? Comodamente a casa tua.

Ti parliamo di questo corso perché abbiamo avuto il piacere di partecipare più e più volte (quello di quest’anno sarà per noi il 4° Wake Up Call), di vivere 3 giorni incredibili, durante i quali siamo riusciti a capire cosa volevamo raggiungere nella nostra vita, e cosa assolutamente no!
Alle volte comprendere cosa non vuoi, è più importante di capire cosa vuoi!

Vivere 3 giorni con persone che vibrano in maniera positiva, che sono lì con te per raggiungere lo stesso scopo (o quanto meno per cercare di capire come poterlo raggiungere), con menti che viaggiano sulla stessa lunghezza e con mentori che ti spiegano i loro errori e come sono riusciti a creare “la loro vita serena e appagante”, credici, non ha prezzo!

Siamo alle solite, te lo consigliamo perché l’abbiamo fatto e perché da questo corso abbiamo tratto un grandissimo vantaggio.

E dato che crediamo fortemente nel potere della condivisione, oggi siamo qui a spiegarti in cosa consiste e perché, secondo noi, è un’opportunità che non puoi perderti!

Cos’è il Wake Up Call?

Il Wake Up call è un evento della durata di tre giorni, che ti spiega concretamente quali sono le tecniche per costruire la tua libertà finanziaria.
Lo scopo del corso non è renderti operativo da subito, ma permetterti di tornare a casa con le idee chiare su cosa dovrai fare per costruire la tua libertà finanziaria.

E dall’avere ben chiare le idee al rendersi subito operativo, il passo può diventare davvero breve, se lo vuoi.

Dipende tutto da te e dalle scelte che fai.

Solo se sai dove stai andando, arriverai a destinazione.

Come funziona il Wake Up Call?

Quest’anno per la seconda volta l’evento si svolgerà in Live Stream e potrai seguire l’evento di finanza personale più grande d’Europa comodamente dal pc.

Un format innovativo, personalizzato, con i trainer sul palco virtuale in live streaming e con dei buddy che ti seguiranno privatamente in stanze Zoom, a cui potrai fare tutte le domande e con cui farai esercizi e parte pratica.

Ora, è pur vero che è cambiata la forma, ma il contenuto è rimasto come sempre di grande valore, con diversi ospiti speciali a livello internazionale.

Avrai la possibilità di seguire i consigli di Alfio Bardolla, fondatore e master trainer della Alfio Bardolla Training Group S.p.A., azienda leader in Europa di formazione finanziaria personale, che ha formato oltre 43.000 persone attraverso programmi audio, video, corsi dal vivo e coaching personalizzate. La società conta circa 80 collaboratori ed è presente in Italia, Uk e Spagna.

La sua missione è aiutare il maggior numero possibile di persone a vivere appieno la propria vita, attraverso una gestione consapevole delle finanze personali.
Ha pubblicato 7 libri, ma tra questi ci sentiamo di consigliartene uno in particolare: “L’arte della ricchezza: se non sei ricco è perché nessuno te l’ha ancora insegnato”.

Oltre ai suoi preziosi insegnamenti potrai imparare molto anche dai super ospiti che parteciperanno a questo grande evento, ospiti che che ti spiegheranno il giusto metodo per trasformare la tua vita da un punto di vista finanziario.

Vediamo insieme chi sono:

Il papà degli ebook, fondatore di Bruno Editore.
Giacomo Bruno è l’imprenditore che ha portato gli ebook in Italia nel 2002, 10 anni prima degli altri editori.

Autore di “Lettura Veloce 3X”, un libro che insegna uno straordinario metodo per imparare a leggere più velocemente senza rinunciare a una completa ed esauriente comprensione. Noi abbiamo scritto un articolo a riguardo qui, e se alla domandati piacerebbe leggere un libro di formazione il più velocemente possibile e passare subito a quello successivo?”, la tua risposta è “sì!”, corri a leggerlo! E se invece vuoi proprio esagerare abbiamo per te un master di “Lettura Veloce 10X“.

Uno dei massimi formatori mondiali nel campo della libertà finanziaria e degli investimenti immobiliari. Da quasi quarant’anni è uno dei consulenti finanziari più ricercati e aiuta migliaia di persone ad ottenere la libertà finanziaria, anche nei periodi di maggiore crisi.
Con Allen non ricevi ricette miracolose per diventare milionario, ma apprendi le regole alla base dell’educazione al denaro.
Per conoscerlo meglio noi ti consigliamo di leggere “Come creare molteplici fonti di reddito”, lo trovi qui, nella nostra libreria differente!

Investitore, imprenditore ed educatore. I numeri del suo successo imprenditoriale hanno dell’incredibile, se consideri che Kiyosaki è passato dall’essere un senzatetto a un patrimonio stimato attorno agli 80 milioni di dollari.
Ad oggi è uno dei più influenti e apprezzati commentatori economici. Alla base del successo di Robert Kiyosaki c’è la convinzione che un individuo, se ben motivato e convinto delle proprie capacità, possa raggiungere qualsiasi obiettivo in campo imprenditoriale. Parla di questo in “Padre Ricco e Padre Povero” (vai qui per scaricare il pdf gratuito) e in “Il business del 21° secolo” (che trovi invece nella nostra libreria).

L’imprenditore milionario che con i suoi insegnamenti ha aiutato migliaia di persone a raggiungere la libertà finanziaria.
È l’autore del best seller “Autostrada per la Ricchezza” è un libro da leggere per due motivi. Da un lato motiva, quasi come se fosse l’equivalente testuale di un mental coach. Dall’altro, offre un modello valido, concreto e testato per avviare una carriera imprenditoria subito (o quasi) in grado di dare frutti.
Sai quanti anni aveva quando è andato in pensione? Trenta.

Ecco, credici se ti diciamo che il Wake Up Call rientra tra le cose da fare, necessariamente, anche più volte nella vita.

Non ti abbiamo ancora convinto?


Perché dovresti partecipare

Il Wake Up Call è un’esperienza professionale, ma soprattutto di vita.

Sarà una parentesi che, se sarai capace di sfruttare, ti darà non solo nuove competenze ma, più di tutto, una nuova e incredibile consapevolezza su quale direzione vuoi far prendere alla tua vita.

Dovresti partecipare se:

  • Vuoi trasformare la tua vita e viverne ogni minuto con intensità.
  • Vuoi avere più tempo per te, per la tua famiglia, per le tue passioni e raggiungere quindi un certo grado di libertà finanziaria.
  • Hai bisogno di esempi, mentori e guide che possano indicarti la giusta strada.

Non si tratta solo di libertà finanziaria, ma di tanto, tanto altro…

In poche parole se sogni una vita serena, in cui il tuo lavoro possa diventare una passione, sai che c’è un corso che può permetterti di averla.
Sarai seguito in ogni passo e verranno analizzate tutte le decisioni finanziarie della tua vita per trasformarla finalmente in quello che davvero desideri.
Sai benissimo quanto l’economia sia cambiata durante il primo lockdown, e oggi, con la guerra, l’aumento delle bollette e una pandemia che non sembra non finire mai, le cose saranno sempre più dure. E tu no, non puoi più far finta di nulla. Ti devi svegliare!

Ora ti mostriamo brevemente la situazione globale:

  • 1 giovane su 6 ha perso il lavoro;
  • più di 400mila imprese sono fallite;
  • il tasso di occupazione è sceso al 57,6%;
  • la pandemia ha bruciato più di 330mila posti di lavoro.

Bene (si fa per dire!).

Hai il dovere, verso te stesso, di trovare una soluzione, un’opportunità, la tua strada.
Impara a essere libero finanziariamente, costruisci le quattro gambe del tavolo e scegli: vivi per lavorare? O lavori per vivere?

Ora, hai la possibilità di capire in che modo cambiare la tua vita, cosa decidi di fare?

Vuoi partecipare al più grande evento di finanza personale con noi? Scrivici qui!

Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un commento, e grazie per essere arrivato fin qui!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

categoria blog pink different - business

Quì vi parleremo di BUSINESS e delle sue infinite sfaccettature.

Altri articoli

gentilezza-blog pensiero differente-pink-different
Pensiero Differente

Perché “Pink” Different? Scopri il potere della gentilezza

In questo articolo ti parleremo del perché il pink è un colore che ci rappresenta e di quanto sia presente in noi un lato femminile legato alla gentilezza e alla gratitudine. Come avrai notato il logo PINK DIFFERENT Ⓡ prevede l’utilizzo di una palette cromatica composta da due declinazioni del colore ROSA/PINK accompagnati dal bianco e

Leggi Tutto »
influencer marketing
Marketing

Influencer marketing: perché il tuo business non può farne a meno

In questo articolo vi parleremo dei cosiddetti hashtag della trasparenza, di quale concetto, contratto o collaborazione si cela dietro di essi. Del perché è corretto inserirlo da parte di chi lavora sui social e di quanto la pubblicità sia da sempre un potente strumento di marketing. Il fine non è solo quello di vendere un prodotto,

Leggi Tutto »
Guru-Dudu
Pink Pill

Guru Dudu e l’arte nelle strade di Brighton

In questo articolo vi parleremo di un mestiere nuovo che affonda le sue radici nell’antica Grecia e della persona che l’ha riproposto con un’ottica moderna e creativa: il suo nome è Guru Dudu, un uomo divertente dalle spiccate doti comunicative. Ha creato dalla sua passione e dal suo modo di essere una dimensione originale in cui

Leggi Tutto »

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti i nostri articoli.

*Cliccando su “Invia” dichiaro di aver accettato le Condizioni Generali e la Privacy Policy.